BANCHE A NORDEST: COME UN’ ECCELLENZA SCOMPARE. Il sistema bancario causa o concausa del dissesto economico e sociale? Proposte e soluzioni.

udine

Il 15 Settembre 2016 alle 18:00 ad Udine si terrà un importante evento informativo gratuito ed aperto a tutti, durante il quale verranno discusse le cause delle purtroppo sempre frequenti crisi bancarie. Confermata la presenza del noto giornalista Federico Rampini, autore di due importanti volumi sulla crisi del sistema bancario. Dorante la sua lunga ed illustre carriera, ha ricoperto l’incarico di vicedirettore de “Il Sole 24 Ore”, e capo della redazione milanese de “La Repubblica”. Editorialista, inviato e corrispondente a Parigi, Bruxelles, San Francisco, ha insegnato alle Università di Berkley, Shanghai, ed alla Sda-Bocconi.

Particolare attenzione verrà posta sulla situazione del sistema bancario e finanziario del triveneto, visti i recenti scandali che hanno investito Veneto Banca e Banco Popolare di Vicenza, e non solo.

Come ormai di consueto per gli eventi Aibim, saranno presenti ospiti di prim’ordine la cui presenza rende l’evento unico nel suo genere e per questo difficilmente replicabile.

Modera: Elvio Ermacora, Presidente Aibim

Programma:

Saluti istituzionali: Presidente Regione, Presidente CCIAA, Presidente Provincia


Federico Rampini, Giornalista, inviato speciale de “La Repubblica” a New York, docente e scrittore

BANCHE: POSSIAMO ANCORA FIDARCI?


Alfonso Scarano, Presidente ASSOTAG, Milano

LA REPUTAZIONE BANCARIA: QUESTA SCONOSCIUTA


Luana De Francisco, Giornalista de “Il Messaggero Veneto” e “L’Espresso”

I GRANDI SCANDALI IN REGIONE: HYPO BANK E BANCA DI CIVIDALE


Avv. Sergio Calvetti, legale esperto in class action, Studio legale associato Calvetti&Partners

LA COSTITUZIONE, Art.47: LA RESPONSABILITÀ DELLO STATO VERSO IL RISPARMIO


Giorgio Meletti, Giornalista de “Il Fatto Quotidiano” *

BANCHE E FINANZIARIE: CHI CONTROLLA I CONTROLLORI? LE RESPONSABILITÀ


 

L’evento è completamente gratuito ma, per fini organizzativi, è obbligatoria l’iscrizione.

Iscriviti ora compilando il form

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Lascia una risposta